I nuovi WEBINAR MetaDidattica: guardali in diretta o in differita!

MetaDidattica inaugura un nuovo modo per incontrare i propri lettori: una serie di webinar in diretta, durante i quali Alberto De Panfilis tratterà molti temi centrali nel lavoro degli Insegnanti: il primo appuntamento, quello sulla Gestione della Classe c'è stato giovedì 12 aprile. Ma niente paura, puoi rivederlo registrandoti qui!

 

I prossimi appuntamenti in programma spazieranno dal Lavoro in team alla Valutazione Strategica, dalla Gestione dello stress alle attività ideali per Chiudere l'anno scolastico.

In tutto un programma di 9 incontri, ciascuno della durata di 45 minuti, che potrai seguire comodamente da casa tua (sia da computer che da cellulare), in diretta oppure in differita. Clicca qui per registrare la tua presenza!

leggi di più 0 Commenti

Non dare consigli! A meno che...

Ormai lo sappiamo: "Mai dare un consiglio se questo non viene richiesto".

 

Ma vediamo quali sono le 2 condizioni che ci consentono di dare un buon consiglio senza fare danni e senza rischiare che il nostro suggerimento venga respinto.

  1. ACCORDO - Per prima cosa dobbiamo assicurarci che ci sia un accordo chiaro tra noi e chi riceverà il nostro consiglio. Questa condizione non contempla soltanto i casi in cui il consiglio venga richiesto (in quel caso parliamo di un accordo esplicito), ma anche delle situazioni in cui abbiamo un ruolo che prevede un nostro intervento o supporto. Come Docenti, per esempio, il nostro ruolo prevede (o meglio, prevedrebbe) un'autorizzazione a dare consigli ai nostri Studenti e ai loro Genitori, ma come ben sappiamo, fare leva solo sul ruolo non basta. Ecco perché è sempre opportuno rinnovare l'accordo.
  2. NOVITÀ - La seconda condizione da rispettare per dare un buon consiglio è suggerire qualcosa che la persona non ha ancora sperimentato, altrimenti finiremmo per proporre una banalità.
leggi di più 0 Commenti

3 semplici mosse per disinnescare il passaparola negativo

Ti è mai capitato di trovarti a disagio quando qualcuno ti parla male di una persona non presente?

 

Oltre ad essere un comportamento poco elegante, parlare degli assenti è una delle principali fonti di dissapore all'interno dei gruppi.

 

Ti propongo una strategia molto semplice che, attraverso 3 semplici passi, potrai toglierti d'impaccio rapidamente: potrai condividerla anche con i tuoi Studenti.


leggi di più 3 Commenti