Mettersi in discussione: un aspetto fondamentale del metodo scientifico

Nelle ultime settimane sono stato impegnato con lo studio: a breve dovrò sostenere l’esame di metodologia della ricerca.

 

Nonostante la fatica e l’impegno richiesto (soprattutto in questo periodo dell’anno) sto ricevendo innumerevoli input preziosi per il mio lavoro: rispolverare i presupposti alla base del metodo scientifico mi ha portato a riflettere sull’importanza di mettere continuamente in discussione le proprie convinzioni “un ricercatore che si rispetti è sempre disposto a mettere in discussione il proprio modo di vedere le cose, andando alla ricerca di falsificazioni alle sue teorie piuttosto che alle sue conferme” (cfr. Popper).

leggi di più 2 Commenti

Anche tu hai la corazza?

Ti è mai capitato di essere fraintesa/o o mal interpretata/o? A volte questo può accadere perché, senza volerlo, il nostro atteggiamento non permette agli altri di riconoscerci per quelli che veramente siamo.

Non c'è nulla di male a concedersi agli altri con gradualità: l'importante però è che questo modo di relazionarci sia davvero una scelta e non il frutto di una nostra "incapacità" (ricordi la differenza tra preferenze e resistenze?).

Ispirato dalla meravigliosa fortezza di Castel del Monte, ho voluto condividere questa riflessione con te... buona visione!


leggi di più 1 Commenti

Vie di fuga e psicogeografia a Scuola

Lo studio della Comunicazione Non Verbale ci porta a tenere in considerazione molti aspetti che la maggior parte dei professionisti (e in generale delle persone) trascurano o sottovalutano.

Uno di questi è la cosiddetta psicogeografia: che effetto ha la conformazione dell'ambiente (per esempio una stanza) sulla psicologia delle persone che lo occupano? In che modo puoi agire su questo aspetto per aiutare i tuoi Studenti (ma in generale qualsiasi interlocutore) ad abbassare i propri livelli di tensione?

Scopriamo insieme cosa sono le vie di fuga e quali errori evitare.


leggi di più 5 Commenti