Le letture consigliate per quest'estate da MetaDidattica

Quale periodo migliore dell'estate per (ri)appassionarsi alla lettura?

Quest'anno ho deciso di segnalarti alcune proposte che ritengo interessanti e nutrienti: la maggior parte dei titoli che ho scelto, approfondiscono temi che abbiamo trattato e discusso sul blog; altri invece sono letture libere che mi hanno colpito e che ogni tanto mi fa anche piacere rileggere.

 

Perciò, se vuoi scoprire quali sono i libri che MetaDidattica ha scelto per te, clicca qui e scopri come usare questa "voluminosa" lista...

Oltre al titolo e all'autore, accanto ad ogni testo trovi gli argomenti trattati, le sue caratteristiche principali ed il perché dovresti sceglierlo.

Puoi usare questa lista anche in modo interattivo: per farlo premi i tasti CTRL+F (su Mac cmd+F) e digita una parola chiave che vuoi cercare: può essere appunto un argomento (per esempio "emozioni"), un aggettivo che caratterizzi il libro ("divulgativo", "scorrevole", ecc.), oppure l'autore che ti piacerebbe leggere ("Pennac", "Nardone", "Wiseman", ecc.).

STRATEGIE e STRUMENTI


Titolo: Problem Solving Strategico da tasca

Autore: Giorgio Nardone

Argomenti principali: problem solving strategico, raggiungimento degli obiettivi, creazione di piani d'azione efficaci, intervento sulle tentate soluzioni.

Caratteristiche: pratico, snello, chiaro, illuminante

Perché sceglierlo: "Perché rappresenta una guida pratica ad uno dei modelli di problem solving più avanzati; perché è il risultato di anni di studio e ricerca condotti in Italia dal prof. Nardone (una vera e propria eccellenza nazionale)."


Titolo: Guida pratica alla gestione della classe

Autore: Francesco Schipani

Argomenti principali: gestione della classe, organizzazione delle attività didattiche, strategie di comunicazione efficace per motivare gli Studenti, tecniche per gestire se stessi in aula.

Caratteristiche: pratico, breve, operativo

Perché sceglierlo: "Perché, come dice il titolo, è una vera e propria guida pratica alla gestione della classe. Perché presenta schede operative alla fine di ogni capitolo. Perché è scritto da un Insegnante."


Titolo: Le parole portano lontano

Autore: Nick Owen

Argomenti principali: storie, metafore e racconti che fanno riflettere ed innescano il cambiamento; risorse analogiche a disposizione per chi vuole ispirare.

Caratteristiche: magico, da spizzicare, raccolta

Perché sceglierlo: "Perché le storie raccolte con perizia dall'autore sono piacevoli da leggere per sé, nonché ottime da utilizzare in classe con gli Studenti di tutte le età. Perché l'autore cita le fonti."


Titolo: Cambiare occhi toccare il cuore

Autore: Giorgio Nardone

Argomenti principali: come utilizzare gli aforismi e le citazioni in modo strategico; raccolta di aforismi suddivisi per tipologia e finalità retorica.

Caratteristiche: raccolta, da spizzicare, illuminante

Perché sceglierlo: "Perché è una fonte (quasi) inesauribile di aforismi, catalogati sulla base dei loro effetti retorici ed evocativi; perché può essere letto tutto d'un fiato o tenuto sul comodino ed assaporato boccone dopo boccone, nel tempo".


Titolo: Insegnanti efficaci

Autore: Thomas Gordon

Argomenti principali: relazioni studenti-insegnanti; strategie per la risoluzione dei problemi relazionali; gestione del conflitto a Scuola.

Caratteristiche: immancabile, formale, pratico

Perché sceglierlo: "Perché l'autore ha avuto il merito di tradurre concetti e manovre psicologiche anche per i non addetti ai lavori, offrendo una visione delle dinamiche interne alla Scuola di irrinunciabile valore."


Titolo: Cavalcare la propria tigre

Autore: Giorgio Nardone

Argomenti principali: uso degli antichi stratagemmi cinesi per innescare il cambiamento.

Caratteristiche: breve, strategico, dirompente, guida

Perché sceglierlo: "Perché è un testo immancabile nella libreria di chi vuole sviluppare il proprio approccio strategico alle dinamiche relazionali (e non solo); perché è stato il testo che, a detta di Nardone stesso, ha richiesto più impegno e dedizione per la sua stesura; perché finirai per leggerlo e rileggerlo."


Titolo: Curare la scuola

Autore: Elisa Balbi, Alessandro Artini

Argomenti principali: problem solving strategico applicato al contesto scolastico; uso della comunicazione strategica per Dirigenti ed Insegnanti.

Caratteristiche: guida, pratico, strategico

Perché sceglierlo: "Perché riesce a dare molti spunti pratici su come gestire al meglio alcune delle dinamiche più frequenti nel contesto scolastico; perché aiuta a far luce sugli errori più comuni che, con le migliori intenzioni, rischiamo di commettere a Scuola."



COMUNICAZIONE e RELAZIONI


Titolo: Correggimi se sbaglio

Autore: Giorgio Nardone

Argomenti principali: uso del dialogo strategico nella vita di tutti i giorni; uso della comunicazione strategica nei rapporti di coppia.

Caratteristiche: breve, pratico, SOS

Perché sceglierlo: "Perché rappresenta una traduzione pratica e fruibile di uno strumento nato per essere applicato nei contesti clinici. Perché sapere come appianare la maggior parte dei contrasti di coppia può far comodo a chiunque, anche a chi attualmente non ha un partner."


Titolo: Il dialogo strategico

Autore: Giorgio Nardone, Alessandro Salvini

Argomenti principali: introduzione all'uso persuasorio della comunicazione; la comunicazione strategica nei contesti terapeutici e nelle relazioni d'aiuto; come comunicare persuadendo.

Caratteristiche: tecnico, impegnativo, da praticare

Perché sceglierlo: "Perché è il testo di riferimento per apprendere l'uso della comunicazione strategica sviluppata negli ultimi venticinque anni dal Centro di Terapia Strategica di Arezzo."


Titolo: Perché mentiamo con gli occhi e ci vergogniamo con i piedi

Autore: Allan & Barbara Pease

Argomenti principali: lettura del linguaggio del corpo; sensazioni vissute dai nostri interlocutori; uso strategico della comunicazione non verbale. 

Caratteristiche: sfizioso, snello, pratico, illustrato

Perché sceglierlo: "Perché riesce a trattare un tema ampio e delicato come la comunicazione non verbale in modo leggero e sfizioso, ma non banale. Perché è il manuale di CNV che per primo consiglio a chi vuole iniziare ad approcciarsi a questa disciplina."


Titolo: I segreti del linguaggio del corpo

Autore: Marco Pacori

Argomenti principali: segnali presenti nel linguaggio del corpo; uso strategico della comunicazione non verbale per migliorare le relazioni.

Caratteristiche: tecnico, snello, pratico, illustrato

Perché sceglierlo: "Perché è scritto da un ricercatore che ho avuto il piacere di vedere all'opera e che considero l'italiano con maggiore esperienza nel campo del non verbale. Perché è un testo particolarmente puntuale nella descrizione dei segnali non verbali."


Titolo: Come trattare gli altri e farseli amici

Autore: Dale Carnegie

Argomenti principali: tecniche pratiche per migliorare le relazioni; come comunicare in modo più efficace e interessante; come persuadere gli altri del nostro punto di vista.

Caratteristiche: scorrevole, pratico, trasversale

Perché sceglierlo: "Perché avere a disposizione un manuale pratico per imparare a trattare gli altri con rispetto è utile per chiunque; perché certe cose non ce le insegnano a scuola... purtroppo!"



APPRENDIMENTO e STUDIO


Titolo: Apprendimento corsaro

Autore: Roberto Provana

Argomenti principali: stili di apprendimento; attenzione; memoria; lettura veloce; uso delle domande nell'apprendimento; apprendere ovunque.

Caratteristiche: scorrevole, pratico, appassionato

Perché sceglierlo: "Perché suggerisce tecniche pratiche ed efficaci; perché cura anche l'atteggiamento nei confronti dell'apprendimento; perché è scritto da un Docente ed è rivolto agli studenti (certo), ma anche a Genitori ed Insegnanti)."


Titolo: Come non farsi bocciare a scuola

Autore: Matteo Rampin, Farida Monduzzi

Argomenti principali: errori di apprendimento più comuni; strategie pratiche per migliorare il proprio approccio allo studio; prestare attenzione a Scuola; studiare a casa; affrontare compiti in classe ed interrogazioni; curare le relazioni; reagire alle sconfitte.

Caratteristiche: scorrevole, dissacrante, pratico

Perché sceglierlo: "Perché non c'è nessun motivo per non leggerlo se si vuole migliorare il proprio approccio allo studio; perché è una manna per Studenti, Genitori ed Insegnanti."


Titolo: Lo studente strategico

Autore: Alessandro Bartoletti

Argomenti principali: lo studio come problema e come soluzione; tecniche per sbloccarsi a scuola; consigli per i Genitori; consigli per gli Insegnanti; orientamento alla scuola e al lavoro.

Caratteristiche: da studiare, strategico, SOS

Perché sceglierlo: "Perché è scritto per fornire una visione strategica dello studio (il che non guasta!); perché fornisce strategie per lo studio, a volte decisamente controintuitive! Perché dà spunti anche per l'orientamento alla scuola e al lavoro."


Titolo: Mappe mentali

Autore: Tony & Barry Buzan

Argomenti principali: uso delle mappe mentali per la scuola, il lavoro e la vita personale; aiutare la creatività; radiant thinking.

Caratteristiche: pratico, creativo, metodo

Perché sceglierlo: "Perché chi si occupa di insegnamento ed apprendimento non può non leggere il testo di riferimento sul tema delle mappe mentali (diverse rispetto alle mappe concettuali!); perché è un modo di cimentarsi con qualcosa di nuovo."



PSICOLOGIA e CONOSCENZA DI SÉ


Titolo: Modelli di famiglia

Autore: Giorgio Nardone

Argomenti principali: principali modelli educativi nelle famiglie italiane; errori e tentate soluzioni nell'educazione dei figli; strategie di intervento per la risoluzione dei problemi educativi.

Caratteristiche: indispensabile, da studiare, SOS

Perché sceglierlo: "Perché chi si occupa di educazione non può far a meno di possedere una visione strategica degli interventi applicabili nei contesti familiari; perché rappresenta una valida guida non solo per i genitori, ma anche per chi gestisce risorse umane e gruppi."


Titolo: 59 secondi - Cambiamento rapido per se stessi

Autore: Richard Wiseman

Argomenti principali: felicità; motivazione; creatività; stress; decisioni; personalità.

Caratteristiche: scorrevole, curioso, utile

Perché sceglierlo: "Perché l'autore è un vero e proprio portento: psicologo, professore universitario e... mago professionista! Perché riesce a trattare temi delicati con grande semplicità e chiarezza. Perché il libro è pieno di riferimenti a ricerche scientifiche verificabili (e questo non è per nulla scontato!)."


Titolo: 59 secondi - Cambiamento rapido per gli altri

Autore: Richard Wiseman

Argomenti principali: persuasione; attrazione; relazioni; figli.

Caratteristiche: scorrevole, curioso, riferimento

Perché sceglierlo: "Perché se ti è piaciuto il primo volume (quello rosso), non potrà non piacerti anche il secondo (azzurro e dedicato alle relazioni con gli altri). Perché è organizzato in modo da indicare sia gli elementi teorici che le strategie pratiche per migliorare il nostro interagire con gli altri, con semplicità."


Titolo: Le armi della persuasione

Autore: Robert Cialdini

Argomenti principali: persuasione; relazioni; comunicazione efficace.

Caratteristiche: sfizioso, scorrevole, ricco

Perché sceglierlo: "Perché ilibro ha lo scopo di farci conoscere l'arte della persuasione (sempre nel rispetto del prossimo) e di metterci nelle condizioni di accorgerci degli atti manipolatori utilizzati nei nostri confronti. Perché è ricco di ricerche rintracciabili nella letteratura scientifica."


Titolo: Intelligenza emotiva

Autore: Daniel Goleman

Argomenti principali: lettura antropologica, sociologica e neuroscientifica delle emozioni; intelligenza emotiva ed empatia.

Caratteristiche: scientifico, riferimento, immancabile

Perché sceglierlo: "Perché Goleman ha proposto una visione delle emozioni e dell'intelligenza emotiva che non può essere trascurata; perché consente di capire facilmente come funzionano i nostri meccanismi emotivi e quali effetti hanno (su di noi e sugli altri)."


Titolo: Credere per vedere

Autore: Wayne Dyer

Argomenti principali: il potere della nostra attenzione; le nostre convinzioni e la nostra vita; come vivere una vita più appagante e serena.

Caratteristiche: magico, profondo, intimo

Perché sceglierlo: "Perché Wayne Dyer propone una visione profonda ed attenta dei nostri meccanismi interiori, con l'intento di guidarci verso una vita più felice ed appagata. Perché è il libro che (credo) mi ha letteralmente cambiato la vita nell'estate del 2006."


Titolo: Felicità emotiva

Autore: Dalai Lama, Paul Ekman

Argomenti principali: le emozioni viste con gli occhi di un monaco tibetano; le emozioni viste con gli occhi di uno scienziato ricercatore.

Caratteristiche: profondo, dialoghi, confronto

Perché sceglierlo: "Perché attraverso i dialoghi fra due personalità di spicco come gli autori, si riesce ad avere una visione più completa (e senz'altro singolare) delle emozioni. Perché giuda verso un allargamento delle proprie prospettive."


Titolo: Il cuore è una porta

Autore: Silvia Di Luzio

Argomenti principali: emozioni di pancia e di cuore; come funziona il cuore e quali implicazioni ha nella nostra vita (quotidiana ed emozionale).

Caratteristiche: emotivo, medico, profondo

Perché sceglierlo: "Perché l'autrice, che ho avuto il piacere di conoscere di persona, è una cardiologa appassionata. Perché ha il libro ha il pregio di contenere al contempo una visione medica ed una prospettiva psicologica della nostra vita emotiva."



NARRATIVA e ROMANZI


Titolo: Diario di scuola

Autore: Daniel Pennac

Argomenti principali: scuola, alunni, insegnanti, vicende (curiose e profonde).

Caratteristiche: dissacrante, sfizioso, vero

Perché sceglierlo: "Perché Daniel Pennac, da abile scrittore e in qualità di insegnante, riesce a proporre una prospettiva intima e coinvolgente di ciò che accade fra le mura della scuola e negli animi dei personaggi che la vivono. Perché questo libro è divertente e si fa divorare con gusto."


Titolo: Come un romanzo

Autore: Daniel Pennac

Argomenti principali: lettura; i ragazzi e la lettura; i genitori/docenti dei ragazzi (non) lettori; diritti inalienabili del lettore.

Caratteristiche: dissacrante, singolare, breve

Perché sceglierlo: "Perché ci intrattiene con grazia ed eleganza sul tema della scrittura e della lettura, rendendo tutto semplice e leggero. Perché enuncia i diritti delettore e ci permette di calarci nei panni dell'adolescente spesso infastidito da questa attività."


Titolo: L'enigma di Fermat

Autore: Amir D. Aczel

Argomenti principali: matematica; enigma di Fermat; giallo; mistero.

Caratteristiche: affascinante, matematico, per tutti

Perché sceglierlo: "Perché l'autore riesce a tenerti letteralmente incollato alle pagine del suo manoscritto, nonostante la trama si dipani su questioni matematiche. Perché ti fa godere della vita e delle scoperte di grandi matematici, appassionati del sapere e completamente votati alle proprie ricerche."


Titolo: Il teorema del pappagallo

Autore: Denis Guedj

Argomenti principali: matematica; giallo; mistero.

Caratteristiche: appassionante, matematico, giallo

Perché sceglierlo: "Perché l'intrigo contenuto in questo romanzo giallo, riesce a dare uno spessore inaspettato anche alla "arida" matematica. Perché questo libro, ambientato in una ridente Parigi e popolato di personaggi singolari, si lascia divorare da chiunque, anche chi non ha grande confidenza con la matematica, ma ha voglia di sentirsi curioso."


Titolo: Il mondo di Sofia

Autore: Jostein Gaarder

Argomenti principali: filosofia; giallo; mistero

Caratteristiche: scorrevole, filosofico, per tutti

Perché sceglierlo: "Perché tratta una materia ampia come la filosofia in modo netto ed appassionante, toccando diverse epoche ed i principali filosofi. Perché la trama scorrevole si arricchisce di un mistero che sostiene ilettore pagina dopo pagina. Perché è un ottimo ripasso. Perché... da questo libro ho tratto il nome del mio attuale cagnolone!"


Titolo: Harry Potter (la serie completa)

Autore: J. K. Rowling

Argomenti principali: magia; intrighi; amicizia.

Caratteristiche: magico, immancabile, attuale

Perché sceglierlo: "Perché ha fatto la storia (e la fa tutt'ora) della letteratura per ragazzi... e per adulti. Perché lo stile con cui è stato scritto ha il potere (...magico) di rapire. Perché i ragazzi amano Harry Potter e gli altri personaggi di questa serie: non è possibile non conoscerli. Perché probabilmente la Rowling conosce molto bene la PNL e non solo."


Ti può interessare anche...

Scrivi commento

Commenti: 0