Studiare bene per imparare meglio (prof.ssa Sara)

Durante i corsi di formazione MetaDidattica ho il piacere di incontrare tanti Docenti professionisti che svolgono il proprio mestiere con gioia, passione e creatività.

Una di queste è Sara, professoressa di matematica di un Istituto Professionale della provincia di Rovigo, che ha pensato di regalare ai propri Studenti una guida per impostare da subito il proprio metodo di studio. Potrebbe essere una risorsa preziosa (che vi riproporrò anche all'inizio del prossimo Anno Scolastico) da donare anche ai vostri Ragazzi.

 

Qui sotto trovate la presentazione del Progetto scritta da Sara stessa e la guida in pdf da poter scaricare ed utilizzare... grazie Sara!

Spesso si dà per scontato che, solo perché gli studenti vengono a scuola da tanti anni, abbiano capito come si fa a studiare e che, se non ottengono risultati brillanti, sia per scarso impegno o per (attenzione!) scarsa intelligenza. A volte mi capita invece di vedere i ragazzi in classe come dei marinai in mezzo al mare: con la bussola, ma senza carta geografica (o viceversa). Sono a scuola, ma senza le istruzioni per l'uso: non sanno ancora studiare.

 

Ecco perché la scorsa estate, quando mi preparavo all'inizio del nuovo anno scolastico, come sempre piena di entusiasmo e buone intenzioni,  ho predisposto un mini-corso sul metodo di studio da proporre agli studenti all'inizio delle lezioni. Una piccola guida su come si può rendere più efficace il tempo passato a studiare.

 

Sono indicazioni semplici, ispirate da qualche buona lettura estiva, che spaziano dall'organizzazione alla gestione delle proprie emozioni, dall'apprendimento alla consapevolezza dei propri obiettivi.

 

Le ho portate nelle mie classi a settembre, ne ho riparlato a novembre ed a gennaio, e devo dire che ho avuto diversi feedback positivi dagli studenti. Abbiamo comunque riflettuto e discusso insieme sul fatto che studiare non è un'abilità scontata, che è concesso a volte sentirsi spaesati, ma che si può migliorare. Richiede però allenamento e ci sono strategie che migliorano il rendimento. Già questo confronto è stato un arricchirsi vicendevole (i miei ragazzi non risparmiano osservazioni, critiche e... "pensieri ad alta voce"), credo proprio che lo riproporrò.

 

Qui sotto c'è la guida che accompagnava il percorso: vi va di leggerla, magari sperimentarla e dirmi che cosa ne pensate?

 

Grazie!

Download
Dispensa METODO DI STUDIO - Prof.ssa Sara Ceciliato
Scarica il pdf con la dispensa del corso sul METODO DI STUDIO che la prof.ssa Sara ha redatto per i suoi Studenti.
Dispensa METODO DI STUDIO - Prof.ssa Sar
Documento Adobe Acrobat 1.1 MB

Ti può interessare anche...

Scrivi commento

Commenti: 3
  • #1

    Antonio (domenica, 01 maggio 2016 14:44)

    Bellissima la dispensa. Magari ce l'avessi avuta io ai tempi del liceo:-) Bravissima la professoressa Sara per averla creata e messa a disposizione di tutti. Grazie mille e un caro saluto.

  • #2

    Elisabetta (domenica, 01 maggio 2016 17:51)

    Complimenti alla professoressa Sara. Finalmente qualcuno che inizia ad uscire fuori dagli schemi obsoleti della scuola. Personalmente ho studiato il libro di Matteo Salvo sulle mappe mentali e quest'estate mia figlia frequenterà un suo memo kid camp per acquisire un metodo di studio che nessuno insegna a scuola.
    Brava Sara che ha iniziato a tracciare un nuovo percorso!

  • #3

    Alberto De Panfilis (lunedì, 02 maggio 2016 13:46)

    Grazie per il commento Elisabetta: conosco Matteo e mi piace molto il suo modo di lavorare! Complimenti per la scelta... :)