Per i miei alunni sono la maestra Terry e sono una “maestra” di scuola “elementare”, mi piace  identificarmi con questi due termini che racchiudono l’essenza della nostra missione e danno l’esatta dimensione della complessità del nostro operare nel rendere chiaro e comprensibile ciò che è basilare e fondamentale.


Sono nella scuola dal 1982 e dopo 14 anni di precariato ho raggiunto il ruolo consapevole di svolgere il lavoro più difficile del mondo, in termini di responsabilità nei confronti della società. Ho visto e vissuto i cambiamenti della scuola degli ultimi trent’anni e volendo capire quanto la scuola fosse importante per me,  ho  avuto esperienze in diversi ambiti lavorativi ma, nessuna era appagante e meravigliosa come quella dell’insegnamento, a cui sono sempre  ritornata con rinnovata voglia di dare il meglio di me. Mi piace crescere con i miei alunni, sperimentare con loro e fare in modo che ogni giorno sia come una magnifica scoperta che apre a nuove conoscenze e ci arricchisce di incredibili esperienze.

 

"Bisogna insegnare ai bambini a pensare e non a cosa pensare.” - Margareth Mead

Gli ultimi contributi di Teresa

Attività in classe - Uno scambio di regali davvero speciale (maestra Teresa)

Durante il periodo festivo, in perfetta sintonia con lo scambio di regali promosso anche da MetaDidattica e FYM, la maestra Teresa (una delle Sperimentatrici Selezionate più attive su questo blog) ha voluto farci dono di una sua preziosissima testimonianza.

 

Guarda il video che ha registrato per noi, vi troverai un ottimo spunto per le tue attività da svolgere in classe con i tuoi Studenti.

Nonostante Teresa faccia riferimento alla Scuola Primaria, la sua proposta può essere adeguata anche agli altri ordini.

 


leggi di più 0 Commenti

I feedback spiegati dalla maestra Teresa

Un altro punto di vista, questa volta della maestra Teresa, sul prezioso strumento dei fedback.

 

Guarda il video e scopri come utilizzarli, non solo a Scuola.

 

Davvero consigliato ad Insegnanti, Genitori e professionisti attenti allo sviluppo delle Risorse Umane.


leggi di più 0 Commenti

Aprile dolce dormire (maestra Teresa)

“Aprile dolce dormire” recita un vecchio detto, tuttavia se per molti ciò è realizzabile, per gli insegnanti mai detto fu più lontano dalla realtà!

 

Per noi docenti infatti aprile è il mese in cui cominciamo ad andare in “fibrillazione”, si avvicina la chiusura dell’anno scolastico, c’è il completamento dei programmi che pressa, la scelta dei nuovi libri di testo, l’ultimo colloquio con i genitori, le prove di verifica da preparare, il progetto da concludere, gli alunni in difficoltà da sostenere, il genitore da fronteggiare, il collega da arginare, la nostra famiglia da seguire... e noi?

 

Clicca qui e continua a leggere l'articolo di Teresa...

 

leggi di più 6 Commenti