Attenzione a non perdere la dimensione umana delle relazioni!

Quando ci relazioniamo con i nostri interlocutori a Scuola, ma anche nella vita di tutti i giorni, alcuni nostri atteggiamenti possono influenzare i loro.

In questo video ti propongo una riflessione riguardante l'importanza di non trascurare la dimensione personale e umana all'interno delle nostre relazioni: con gli Studenti, i colleghi ed i Genitori dobbiamo sempre ricordare che abbiamo a che fare con delle persone. Questo ci consentirà di aumentare la probabilità che anche loro facciano altrettanto con noi, evitando spiacevoli episodi.


Vieni al corso di Tecniche di Coaching

Puoi usare la tua Carta del Docente
Puoi usare la tua Carta del Docente

Scrivi commento

Commenti: 6
  • #1

    Paola Persico (domenica, 03 giugno 2018 08:26)

    Ciao Alberto! Sono profondamente d'accordo con il suggerimento che ci proponi. La parte difficile é trovare il giusto equilibrio tra il ruolo professionale e la dimensione umana, capire quanto di me far trapelare ed evitare che travisino un atteggiamemto più accogliente come mancanza di autorevolezza....e ci mettono un attimo!!! :-)
    Comunque grazie per lo spunto di riflessione!

  • #2

    Carla (domenica, 03 giugno 2018 08:30)

    Nella mia classe al mattino ogni bambino, su un apposito foglio, sceglie un'emoticon che rappresenta il suo stato d'animo ( felice, triste, preoccupato, arrabbiato) e motiva brevemente la sua scelta. A volte avrei voluto farlo anche io, ma non l'ho mai fatto ... forse è proprio il caso di iniziare !!! Grazie per la riflessione! Buona domenica.

  • #3

    Claudia (domenica, 03 giugno 2018 19:31)

    Ciao Alberto! Condivido la tua riflessione, soprattutto in questi ultimi giorni in cui la burocrazia diventa soffocante e sembra togliere spazio alle relazioni.. grazie quindi per i tuoi consigli, sempre utilissimi e al momento giusto!

  • #4

    Alberto DP (martedì, 05 giugno 2018 06:58)

    Grazie per i vostri commenti, Paola, Carla e Claudia... sono contento che abbiate apprezzato questo contributo!

  • #5

    Stella (mercoledì, 06 giugno 2018 16:25)

    E' condivisibile ciò che affermi ed è certamente un buon consiglio , ma la realtà di certe individualità, a volte, non merita.
    Ciao a domenica.

  • #6

    Alberto DP (mercoledì, 06 giugno 2018 17:51)

    In parte sono d'accordo con te, Stella... però, in quei casi, a me aiuta molto farlo per me stesso: in fondo credo sia importante comportarsi nel modo migliore (dal nostro punto di vista), perché è proprio quel modo che svilupperemo come abitudine.